Home Attualità Giovani e lavoro. Il Comune di Santa Maria Capua Vetere aderisce al...

Giovani e lavoro. Il Comune di Santa Maria Capua Vetere aderisce al programma ‘Eurodesk’

855

La giunta comunale, presieduta dal sindaco Antonio Mirra, ha approvato l’adesione alla ‘Rete Nazionale Italiana Eurodesk 2017’, progetto europeo dedicato all’informazione, alla promozione e all’orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa.

Lo scopo è quello di promuovere la cooperazione tra enti e servizi per favorire l’accesso dei giovani alle opportunità europee (che vengono pubblicate sul sito istituzione del Comune), soprattutto a coloro che, non appartenendo ad associazioni ed organizzazioni giovanili, hanno più difficoltà a venirne a conoscenza.

“Un’opportunità per la nostra città – hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e l’assessore alle Politiche sociali Rosida Baia – che consentirà ai nostri giovani di accedere a tutte quelle opportunità europee, e non solo, che riguardano esperienze internazionali di formazione, crescita culturale e lavoro. L’obiettivo che si pone il Comune è quello di aumentare le possibilità di una migliore occupabilità e di una partecipazione attiva dei giovani nella società”.

L’Ente che aderisce alla rete può contare su un canale privilegiato per sviluppare progetti, iniziative ed attività in partenariato con altri enti che condividono la stessa “filosofia” e pratica di intervento a livello locale ma anche europeo.

articolo precedenteVenerdì sarà giornata della legalità
prossimo articoloSpaccio di sostanze stupefacenti, arrestato