Home Attualità Raccolta differenziata “dedicata” per commercianti e utenze non domestiche

Raccolta differenziata “dedicata” per commercianti e utenze non domestiche

893

Parte il prossimo 6 febbraio il nuovo sistema di raccolta differenziata per i commercianti e, in generale, per le utenze non domestiche. Ai consueti giorni di conferimento, entrati in vigore il primo gennaio con il nuovo calendario, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra ha ha infatti deciso di aggiungere un servizio “dedicato”.

Tutti gli esercenti, dal ramo della ristorazione ai negozi di ortofrutta passando per i supermercati e tutte le altre tipologie di attività commerciale, potranno conferire i propri rifiuti tutti i giorni della settimana in virtù di un servizio extra che sarà dedicato esclusivamente a loro e che, sempre a partire dal 6 febbraio, verrà esteso anche alle mense scolastiche.

“Adesso è il momento di imprimere una svolta concreta nella raccolta differenziata – ha dichiarato il sindaco Antonio Mirra – Con queste due iniziative, vale a dire il servizio ‘EcoMobile’ e la raccolta dedicata per le utenze non domestiche, tendiamo a raggiungere sempre di più il cittadino attraverso servizi su misura. Questo appena iniziato rappresenta un anno nel quale, come città, ci dobbiamo porre tutti l’obiettivo di migliorare la percentuale di raccolta differenziata, come diretta espressione del senso civico, e anche perché in termini concreti rappresenta, unitamente ad altri, un elemento per ridurre i costi della tariffa che è l’obiettivo che si è posto l’amministrazione. E’ interesse di tutti tenere pulita la città e ritengo che anche queste due nuove iniziative rappresentino l’occasione migliore per andare in questa direzione”.

L’adozione del nuovo calendario, entrato in vigore ad inizio anno, ha richiesto qualche settimana di tempo per entrare a regime. “Trascorso questo periodo di adattamento – ha precisato il sindaco Mirra – i controlli da parte della polizia municipale sono stati intensificati e diventeranno sempre più rigorosi anche perché abbiamo constatato che il fenomeno del “rifiuto non conforme” è prevalente soprattutto in alcune zone e in alcune strade ben definite della città. Gli interventi sanzionatori verranno intensificati perché chi sbaglia, a discapito della città e di quegli utenti attenti e responsabili, è giusto che paghi”.

Il calendario della raccolta “dedicata”
– Scarti alimentari ed organici: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00
– Contenitori in vetro: dal lunedì al santo dalle 05.00 alle 11.00
– Imballaggi: dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00 (escluso il giovedì)
– Scarti ortofrutticoli: dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.00

Per gli esercenti che intendano ricevere maggiori informazioni, per dubbi sulle modalità di smaltimento di rifiuti e per ogni altra esigenza sono a disposizione i seguenti servizi: numero verde 800.170.905 oppure ecosportellosmcv2016@gmail.com

articolo precedente24enne pakistano, arrestato a Caserta
prossimo articoloGladiator: Doppio Varriale e Pastore non lasciano scampo al Rende