Home S. Maria BOXE: Perugino ritorna sul ring, vince e riconquista la Nazionale

BOXE: Perugino ritorna sul ring, vince e riconquista la Nazionale

1410

La società Tifata Boxe, Prisco Perugino, ha organizzato il Torneo regionale Aldo Mura nella struttura della sala SOFTLY LIVE di San Prisco. Un torneo organizzato con i fiocchi, che non si vedeva da tempo. Una riunione dilettantistica con 25 incontri disputati, dove è intervenuto un pubblico numeroso da tutta la regione Campania, tra cui l’intera giunta comunale di San Prisco. Ad aprire il torneo, è stato il nostro pugile Pimpinella vs Ilika con un verdetto contestato, da rivedere. Poi è salito Fatone vs il nazionale Famoso dell’ Excelsior di Marcianise, un incontro bellissimo. Fatone deve crescere, a cui è mancata l’esperienza che aveva l’avversario. Infine,  è salito il nostro pugile Sepolvere, che ha vinto vs il pugile di Marcianise con grinta e aggressività, così si è aggiudicata la finale e premiato come miglior del torneo. A chiudere la serata è stato il nostro campione Giuseppe Perugino premiato dal sindaco Dott. D’Angelo Domenico e l’assessore allo sport Schiavone Domenico, dopo un anno e mezzo lontano dal ring il nostro campione ha dato spettacolo con tecnica e velocità, ha battuto il pugile abruzzese De Lillis che non poteva fermare la superiorità e furia del campione. Seduto nel pubblico c’era il maestro nazionale Lorenzo Di Giacomo, il quale è rimasto molto contento di Perugino G. che ha programmato il ritorno in nazionale italiana a conferma che i pugili in Italia come Perugino, ne sono pochi. Gia dal prossimo torneo internazionale, di preparazione ai campionati europei ci sarà convocazione. A chiudere la serata e stato il nostro pugile Caparco che ha vinto vs Chiavarotti con molta tecnica ed esperienza.

articolo precedenteDerubato mentre ripara la ruota. È successo in via Roma
prossimo articoloBattere Martella per rappresentate l’Italia. La carica di Gicco