Home cronaca Assaltato il “Piccirillo”, scritte e furto nella notte

Assaltato il “Piccirillo”, scritte e furto nella notte

1247

Nella notte, ignoti si sono introdotti all’interno dello stadio M. Piccirillo, scrivendo sui muri e devastando molte zone dello stadio. Sui muri la firma è “Caserta” in corso giá le indagini del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere. Il tutto in un periodo delicato, vista la cessione del titolo.

Seguiranno aggiornamenti.

articolo precedenteCausa lavori, giovedì 13 resterà chiusa l’acqua in tre strade
prossimo articoloCapitelli puntualizza: “Resto in minoranza”