Home S. Maria Ritorna la legge del “Piccirillo” tra l’assenza presidenziale

Ritorna la legge del “Piccirillo” tra l’assenza presidenziale

397

Si è chiuso con una vittoria, il campionato casalingo del Gladiator. Un bilancio positivo quello dei nerazzurri al “Piccirillo” sotto la guida di Grimaldi. Su 17 partite, quattro sconfitte, sei pareggi e sette vittorie, da sottolineare, peró, che due sconfitte e una vittoria sono arrivate con la guida Squillante, quindi con Grimaldi solo due volte il Gladiator è stato sconfitto al “Piccirillo” e l’amarezza è arrivata contro Frattese e Gela. Domenica si chiuderà il campionato a Roccella. La vittoria di ieri contro la Cavese, ha mostato ancora una volta la professionalità di questa squadra allestita dal direttore sportivo Antonio Governucci, che nonostante l’assenza presidenziale continua a fare risultati. Il presidente D’Anna, è assente dal 9 aprile, dalla sconfitta di Castrovillari, e nonostante la trattativa della cessione del titolo non sia ancora avvenuta, questo atteggiamento di assenza, da molti, è interpretato come la chisura di un capitolo chiamato Gladiator. In settimana sicuramente ci saranno risvolti sulla cessione del titolo alla cordata sammaritana, oppure ad altri interlocutori con cui D’Anna, pare stia trattando il titolo.

articolo precedenteEuropei Under 17, il sammaritano Merola c’è
prossimo articoloS. Tammaro, arrestato albanese con armi a bordo auto. Si cerca il complice. All’interno la foto