Home slider principale Gladiator, i sammaritani non mollano. La D deve restare in città

Gladiator, i sammaritani non mollano. La D deve restare in città

2008

Mattinata calda per la Santa Maria calcistica. Le ultime dichiarazioni di Corvino di un titolo lontano dalla città del Foro, non hanno bloccato il calore della tifoseria sammaritana, nello specifico, la Brigata Spartaco, questa mattina, ha incontrato il sindaco Mirra chiedendo lumi sulla questione stadio, a cui è anche legato il futuro del titolo in città. Nello stesso tempo, rappresentanti del gruppo ultras, hanno incontrato il dott. Giacomo De Felice, ed alcuni rappresentanti della cordata sammaritana, che hanno mostrato la volontà di rilevare il tutto. Nello specifico, anche nel pomeriggio, De Felice, Lebbioli e Lista hanno incontrato gli ultras della Brigata Spartaco, i quali dopo il confronto con i professionisti sammaritani, hanno rivalutato in positivo la posizione di De Felice e co, che ha dimostrato ai presenti, cosa hanno fatto i sammaritani per il calcio in città, smentendo, quindi, chi ha dichiarato che D’Anna non ha trovato compagni di viaggio in questa stagione calcistica. La Brigata Spartaco ha cosi mostrato la sua vicinanza a De Felice sul futuro del titolo in città, inoltre, da questo incontro, si è evinto come la cordata sia ancora unita per il futuro del club, smentendo, così, voci, che volevano i sammaritani al fianco di D’Anna.

articolo precedenteSanta Maria Capua Vetere pronta a perdere il calcio. La palla passa al sindaco Mirra
prossimo articoloGicco, non delude. E’ campione italiano “Free Boxe”