Home S. Maria Gladiator S. Erasmo, Fabozzi: “Non esiste riconoscenza”

Gladiator S. Erasmo, Fabozzi: “Non esiste riconoscenza”

73

L’arrivederci del tecnico De Pascale al Gladiator S. Erasmo non è piaciuto al presidente Lello Fabozzi, che contattato dalla nostra redazione ha precisato “Dispiace non finire nei ringraziamenti di fine anno, dopo i soldi investiti nella squadra, che aveva un budget come compagini da vertice. Sono andato al Gladiator S. Erasmo, su invito dell’amico Santo Cerbone. Sono arrivato in una squadra dove non c’era niente (palloni, casacche, kit), e soprattutto in una rosa non costruita da me. Alla squadra era stato promesso un rimborso benzina, e quindi il “congelamento” del rimborso non era stato dettato dai risultati, bensì dall’assenza dei tesserati agli allenamenti. Siccome è rimborso delle spese, i calcettisti assentandosi spesso agli allenamenti, non c’era nulla da rimborsare, non avendo sostenuto spese per raggiungere S. Maria Capua Vetere. Alla fine sia il mister che i ragazzi non hanno nulla a che pretendere da me economicamente, quindi ho la coscienza pulita e questa è la conferma che non esiste riconoscenza. Colgo l’occasione per fare un in bocca a lupo per la nuova stagione sportiva al Gladiator S. Erasmo”.

articolo precedente“Maggio in città” ecco il contributo dell’amministrazione
prossimo articoloOspedale Melorio, approvati due progetti dall’Asl per circa 1.000.000 di euro