Home slider principale Gladiator: dietrofront della cordata napoletana, ma niente è perduto

Gladiator: dietrofront della cordata napoletana, ma niente è perduto

445

Ci siamo occupati della cordata napoletana che aveva avuto già un primo approccio con D’Anna per rilevare il titolo. Le notizie filtrate erano che non c’era stato nessun intoppo, ma a quanto pare gli imprenditori napoletani vogliono dirottare le proprie forze economiche su un club di Lega Pro. Questo cambio di rotta, però, non deve sconfortare i tifosi, visto che in settimana potrebbe essere decisivo l’incontro tra il patron D’Anna e il primo cittadino Antonio Mirra, poichè in città c’è qualcuno pronto a giurare che il titolo, settimana prossima, sarà ufficialmente nelle mani di un nuovo presidente.

articolo precedenteIncidenti a raffica in via Galatina
prossimo articolo“Street Food Festival”, la verità sulla vicenda. Interviene Mirra