Home cultura e spettacolo Mercoledì 31 alle ore 18 – “Maggio dei Libri. Una sera con…”...

Mercoledì 31 alle ore 18 – “Maggio dei Libri. Una sera con…” Antonia Grimaldi vice direttore artistico del Giffoni Film Festival

362

Mercoledì 31 maggio, alle ore 18, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Maggio dei libri. Leggere fa crescere” appuntamento nella Libreria Spartaco in via Martucci 18 a Santa Maria Capua Veteree (Ce) con la scrittrice Antonia Grimaldi, vice direttore artistico del Giffoni Film Festival, e il libro “Il club del piumino rosso”, edito da L’isola dei ragazzi. Oltre a dialogare con l’editrice Serena Altieri, la scrittrice sarà tempestata dalle domande dei ragazzi dell’Istituto comprensivo “Principe di Piemonte-Perla” di Santa Maria Capua Vetere capitanati dalla prof.ssa Laura Raucci e dai ragazzi dell’Istituto comprensivo “Stroffolini” di Casapulla capitanati dalla prof.ssa Ida Ragozzino.

Il libro: Un piumino rosso e un mistero da svelare. Una storia di amicizia costruita a poco a poco, complici l’età e la passione fortissima per le storie raccontate nei libri. Un piccolo romanzo di formazione adolescenziale e letteraria popolato da personaggi della letteratura classica e contemporanea che diventano modelli a cui riferirsi nel delicato passaggio dell’adolescenza.

L’autrice: ANTONIA GRIMALDI, salernitana di origine, classe 1970, ha visto il primo film al Giffoni Film Festival in un caldo pomeriggio del 1975 e da allora non ha più abbandonato il Festival. Dal 1998 è membro della direzione artistica del Giffoni Film Festival e dal 2005 ne diventa vice direttore artistico. Dal 2014 è anche docente di Italiano nella secondaria di primo grado e scrive su booksblog di Blogo (www.booksblog.it/author/4344/antonia-grimaldi). È mamma di Mario e Cristina e moglie di Marco. Con loro condivide le cose più belle: i viaggi, il sushi e i sabato sera.

articolo precedenteIl ciclone Merola si abbatte sulla Roma. Poker del sammaritano che vale le “Final Four” per l’Inter
prossimo articoloDegrado piazza S. Pietro, arriva l’esposto del M5S