Home Altri Comuni CASAPULLA. Rendiconto 2016, ‘Campania libera’ presenta il ricorso al Tar. Bosco: «Testo...

CASAPULLA. Rendiconto 2016, ‘Campania libera’ presenta il ricorso al Tar. Bosco: «Testo approvato in violazione alla vigente normativa»

333

Questa mattina, nella sala consiliare ‘Vescovo Michele Natale’, si è riunito il consiglio comunale di Casapulla. Tra i punti inseriti nell’ordine del giorno, c’era anche l’approvazione del rendiconto di gestione annualità 2016. Sull’argomento è intervenuto il capogruppo di ‘Campania libera’ Luigi Bosco, il quale ha affermato: «Abbiamo chiesto al consiglio comunale di rinviare la discussione sul rendiconto, visto che la documentazione relativa all’argomento non è stata messa a disposizione dei consiglieri comunali nei 20 giorni precedente all’assemblea, così come previsto dall’articolo 227 comma 2 del Tuel. Infatti, nei giorni immediatamente precedenti al consesso di oggi, è stata approvata una delibera di giunta (26 maggio), mentre la relazione del revisore dei conti è stata messa a disposizione solamente il 30 maggio. Dinanzi al diniego di rinvio da parte della maggioranza, ho deciso di abbandonare l’aula, insieme ai colleghi di gruppo Marialaura Buro e Francesco Sorbo. A questo punto, presenteremo un ricorso al Tar contro la votazione del Rendiconto, in quanto approvato in palese violazione della vigente normativa prevista dal Testo Unico degli Enti Locali».

 

articolo precedenteInsieme per il bene comune. Il Collegio dei Geometri di Caserta incontra il Vescovo D’Alise
prossimo articoloL’amministrazione Mirra approva il bilancio consuntivo 2016