Home slider principale E’ tempo di “Summer Games” con Città Giovane. Il 26 al via...

E’ tempo di “Summer Games” con Città Giovane. Il 26 al via la III edizione

783

Dopo il grande successo degli scorsi anni l’associazione sammaritana “Città Giovane” ha organizzato per il terzo anno consecutivo i “Summer Games”, una serie di tornei sportivi che si svolgono nella Villa Comunale di Santa Maria Capua Vetere. Dal 26 Giugno, infatti, tantissime persone (tra pubblico ed atleti) animeranno e rivitalizzeranno la magnifica cornice della città. L’evento, organizzato in sinergia con l’amministrazione comunale, vede la partecipazione di migliaia di giovani-atleti provenienti dall’intero interland casertano – impegnati in sei diverse competizioni. Numeri da capogiro per un’associazione giovanile nata appena 3 anni fa che, nel giro di poco tempo, è riuscita a coinvolgere e motivare tanti giovani sammaritani e non, oramai sfiduciati dal clima torbido e passivo che aleggiava nei loro confronti e fidelizzati sempre più a quest’attesissima manifestazione. Tra sorrisi, abbracci e risate, Santa Maria svelerà finalmente il volto sano e genuino delle sue mille sfaccettature: quello dei giovani, di ogni estrazione sociale, e del loro entusiasmo, così armonico quanto contagioso.
Un coagulo di emozioni, passione ed agonismo accompagnerà le innumerevoli serate previste sino al 28 Luglio, giorno in cui avverrà la cerimonia finale di premiazioni. Confermate diverse competizioni dello scorso anno come il Beach Volley (dal 26 Giugno), Beach Tennis e Snookball (dall’8 Luglio) ed inoltre calcio tennis e calcio balilla (dal 19 Luglio); esordio, invece, nel torneo di basket Street Hope tournament (dal 14 Luglio).
L’ appuntamento è, dunque, fissato per le prossime sere nel polmone verde della città, sullo sfondo del celebre monumento ai Garibaldini, dove a sorprendervi numerose saranno le novità.
Città Giovane, con le sole armi dell’amicizia e dell’aggregazione, alberga e rincuora le speranze di chi, concretamente, ha deciso di dare un contributo alla propria comunità cittadina.

articolo precedenteGicco vola ai mondiali, ma il 17 ci sarà un titolo da conquistare. In città cresce l’entusiasmo
prossimo articoloFesta dell’Assunta in forte dubbio. In città, per ora, tutto tace