Home politica S. Maria C.V. sarà una ‘città cardioprotetta’. Mastroianni: “Promessa mantenuta”

S. Maria C.V. sarà una ‘città cardioprotetta’. Mastroianni: “Promessa mantenuta”

1465

Nella seduta di giunta di venerdì 7 Luglio è stata approvata la delibera relativa alla ‘città cardioprotetta’. L’intera coalizione del sindaco Mirra, infatti, lo aveva promesso in campagna elettorale, tanto da farne una sorta di caposaldo all’interno del programma elettorale presentato ai cittadini lo scorso anno. La promozione di tale qualificante progetto cittadino è stata curata dal capogruppo della lista ‘ora’ Salvatore Mastroianni, che dopo l’oggettivo successo già riscontrato con l’iniziativa dello scorso Maggio intitolata il ‘Mese della prevenzione’, si è prodigato non poco per portare a segno un altro importante impegno assunto nei confronti della città dall’intero cartello elettorale del sindaco Antonio Mirra. L’iniziativa messa in campo questa volta prevede due fasi parallele e convergenti: l’installazione di defribrillatori semiautomatici in appositi totem o protezioni debitamente allarmate in determinate aree della città e il contemporaneo svolgimento di un apposito corso abilitante teso ad insegnare il corretto utilizzo di tali attrezzature.
“La nostra città – ha dichiarato il consigliere comunale del gruppo ‘ora’ Salvatore Mastroianni – attraverso la realizzazione di tale progetto diventerà una delle poche realtà dell’intera regione Campania ad avere la qualifica di ‘città cardioprotetta’. Lo avevamo promesso durante la campagna elettorale dello scorso anno e, a distanza di circa dodici mesi, quest’amministrazione lo sta iniziando a realizzare. Come dire, le promesse elettorali vengono mantenute con l’instancabile ausilio dell’intero settore dei servizi sociali municipale”.

articolo precedentePreso nuovamente di mira il Cimitero. Distrutte numerose fontane
prossimo articoloFestival del Teatro Greco 2017, premiato l’attore sammaritano Russo