Home cultura e spettacolo Matti per i classici. Una sera con… “Le intermittenze della morte”...

Matti per i classici. Una sera con… “Le intermittenze della morte” di Josè Saramago

159

Un classico contemporaneo sarà al centro dell’incontro della serie “Matti per i classici” nella Libreria Spartaco, in via Martucci 18 a Santa Maria Capua Vetere (Ce). L’appuntamento è per venerdì 14 luglio, alle ore 19, con dibattito e letture tratte da “Le intermittenze della morte” di Josè Saramago, ed. Feltrinelli.

Il libro: Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. E arriva l’eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più. La gioia è grande, la massima angoscia dell’umanità sembra sgominata per sempre. Ma non è tutto così semplice: chi sulla morte faceva affari per esempio perde la sua fonte di reddito. E cosa ne sarà della chiesa, ora che non c’è più uno spauracchio e non serve più nessuna resurrezione? I problemi, come si vede, sono tanti e complessi. Ma la morte, con fattezze di donna, segue i suoi imprendibili ragionamenti: dopo sette mesi annuncia, con una lettera scritta a mano, affidata a una busta viola e diretta ai media, che sta per riprendere il suo usuale lavoro, fedele all’impegno di rinnovamento dell’umanità che la vede da sempre protagonista. Da lì in poi le lettere viola partono con cadenza regolare e raggiungono i loro sfortunati (o fortunati?) destinatari, che tornano a morire come si conviene. Ma un violoncellista, dopo che la lettera a lui indirizzata è stata rinviata al mittente per tre volte, costringe la morte a bussare alla sua porta per consegnarla di persona.

L’autore: Narratore, poeta e drammaturgo portoghese, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura nel 1998. Costretto a interrompere gli studi secondari fece varie esperienze di lavoro prima di approdare al giornalismo che ha esercitato con successo su vari quotidiani. Dopo il romanzo giovanile Terra e due libri di poesia caratterizzati da una forte sensibilità ritmico-lessicale, si è rivelato acquistando fama internazionale con un’originale produzione narrativa in cui rielaborazione storica e immaginazione mistica e allegorica, realtà e finzione si mescolano in un linguaggio tendenzialmente poetico e vicino ai modi della narrazione orale. Tra le sue opere più note: Il vangelo secondo Gesù CristoCecità.

 

#invacanzaconspartaco – Sotto l’ombrellone di una spiaggia affollata, tra gli stretti  sentieri di  montagna, sul ponte di una nave che solca il mare o semplicemente su una panchina al parco, all’ombra di un pino che offre momenti di frescura in una giornata afosa: ovunque sia la tua estate 2017 trascorrila in compagnia di Edizioni Spartaco. La nostra casa editrice ha pensato per i suoi lettori a uno speciale contest instagram che si terrà dal 1 luglio al 31 agosto 2017 con la possibilità di aggiudicarsi maglietta e borsa made in Spartaco.

Partecipare è  davvero semplice:

–         SCATTA UNA FOTO O FATTI UN SELFIE con un LIBRO DI EDIZIONI SPARTACO

–         POSTALA SU INSTAGRAM con l’HAHSTAG #INVACANZACONSPARTACO e  con l’indicazione del LUOGO DOVE È STATA SCATTATA   a partire  DAL 1 LUGLIO al 31 AGOSTO 2017

–         LA FOTO CHE RICEVERÀ ILMAGGIOR NUMERO DI LIKE  SI AGGIUDICHERÀ BORSA e T-SHIRT!

Il lettore che alla scadenza del 10 SETTEMBRE avrà ricevuto il MAGGIOR NUMERO DI LIKE alla propria foto su INSTAGRAM si aggiudicherà il contest estivo e riceverà ESCLUSIVI  GADGET.

Solo il lettore più apprezzato (con il maggior numero di like) riceverà la SHOPPING BAG “GLI ALTRI FANTASMI“, pratica borsa su cui è  raffigurata la copertina del libro di Maurizio de Giovanni, e UNA T-SHIRT  “SPARTACO“.  La maglietta sarà invece personalizzata con l’immagine di copertina del libro fotografato dal lettore.

Sarà per noi un piacere ripostare periodicamente tutte le  vostre foto, amici vacanzieri che parteciperete al contest, sulle nostre pagine ufficiali facebook e instagram e vedere dove la vostra creatività riuscirà a portare i nostri libri.

Per voi lettori che invece rimarrete in città, speriamo che le nostre pubblicazioni vi tengano compagnia e vi offrano momenti di evasione dalla routine quotidiana. Per consolarvi, immaginate che proprio la vostra foto “urbana” potrebbe essere la più gettonata del contest “Porta Spartaco in vacanza”.

articolo precedenteIncendi sui colli Tifatini. Evacuate le abitazioni
prossimo articoloAuto e moto si scontrano in via Galatina