Home cronaca Trafugamento di cadavere, due condanne e una assoluzione

Trafugamento di cadavere, due condanne e una assoluzione

“Assolto perché totalmente estraneo ai fatti”: il Gup, dott.ssa Ivana Salvatore, ha letteralmente ribaltato la richiesta di condanna avanzata dal Pm, dott.ssa Cozzolino, a 7 anni di reclusione nei confronti di Walter Pimpinella. Sono state quindi pienamente accolte le tesi della difesa, rappresentata dall’avvocato Edda De Iasio, nell’ambito del processo che vedeva Pimpinella imputato, insieme a Stefano Cecere e Ananie Nedelcu, per occultamento e trafugamento di cadavere a fini estorsivi.

All’esito dell’udienza in Camera di Consiglio, il Gup Ivana Salvatore ha condannato gli altri due imputati:  Stefano Cecere alla detenzione di anni 6 e mesi 8 di reclusione, nonché all’interdizione dai pubblici uffici; Ananie Nedelcu alla detenzione di anni 2 e mesi 2.
Walter Pimpinella, difeso dall’avvocato Edda De Iasio, è stato invece assolto perché totalmente estraneo ai fatti.