Home Attualità “Città Cardioprotetta”, al via le domande di adesione

“Città Cardioprotetta”, al via le domande di adesione

340
Si rende noto che la città di Santa Maria Capua Vetere intende configurarsi come Città Cardioprotetta e a tal fine l’Amministrazione Comunale , con la deliberazione di Giunta Comunale n. 119 del 07 luglio 2O17, ha inteso necessaria la realizzazione del progetto ” Santa Maria Capua Vetere: Città cardioprotetta”.
Tale iniziativa mira alla attuazione di un piano di riduzione della mortalità dovuta ad arresto cardiaco favorendo la tutela dei cittadini dall’arresto cardiaco attraverso l’individuazione di luoghi cosiddetti “sensibili” e con operatori ” sentinella” ( Comando Polizia Municipale, farmacie, esercizi commerciali).
La prima fase dell’iniziativa prevede la realizzazione di un corso di formazione BLS-Dper il personale che sarà addetto all’utilizzo dei defibrillatori.
Tra gli operatori da formare rientrano anche i commercianti , in modo particolare coloro che hanno il loro esercizio commerciale nei luoghi di maggiore affluenza cittadina tra cui piazza Matteotti, Viale Consiglio d’Europa e Via del Lavoro, luoghi in cui successivamente saranno posizionati i defibrillatori.
A tal fine gli esercenti commerciali, in via prioritaria quelli delle zone innanzi citate, sono invitati a presentare domanda di partecipazione al corso di formazione entro il giorno 21 agosto 2O17 all’ Ufficio Protocollo Generale del Comune.
La domanda è scaricabile dalla sezione Allegati o direttamente presso l’Ufficio Servizi Sociali sito alla via Albana Pal. Buffolano tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.OO.
Si confida nella sensibilità dei destinatari del presente invito per una fattiva partecipazione a questa importante iniziativa.
articolo precedenteLa minoranza non trova pace. Si dimette Capitelli
prossimo articoloSospensione erogazione idrica su alcune strade comunali