Home politica Violazione in via Luigi De Michele, Di Nardo: “Chiesto un intervento concreto”

Violazione in via Luigi De Michele, Di Nardo: “Chiesto un intervento concreto”

4

Nel consiglio comunale di ieri, il consigliere del Pd, Francesco Di Nardo ha introdotto un argomento tanto chiacchierato in città, vale a dire, la problematica legata alla viabilità di via Luigi De Michele

Ecco la nota del consigliere

“Nella fase preliminare all’ordine del giorno ho raccomandato al Sindaco Mirra e all’Assessore con delega alla viabilità Simonelli una risoluzione celere della problematica di Via Luigi De Michele, nel quartiere Sant’ Erasmo. L’Amministrazione, dopo la messa in sicurezza del palazzo che ha subito il crollo, deve accelerare i tempi dell’iter burocratico nei confronti del condominio di proprietà privata. Nel frattempo c’è un grosso problema di viabilità, che manda in tilt un intero quartiere, con conseguenze negative per le numerose attività commerciali e per stessa sicurezza dei cittadini.
Si verifica, a tutte le ore del giorno, una violazione diffusa della segnaletica provvisoria che indica il divieto di accesso. Ho chiesto una verifica del piano traffico attuale, una presenza costante delle forze di polizia locale e l’accertamento delle infrazioni tramite un dispositivo di rilevamento automatico”.

articolo precedenteCompleanno al Garibaldi, l’ex assessore Di Vilio: “Non si può destinare l’uso del Teatro per eventi privati”
prossimo articoloSedotto e abbandonato. Ecco le condizioni del “Piccirillo”

1 commento

  1. Mi auguro che si discusso anche dei residenti del palazzo schiavone,ci hanno bloccato l’ingresso hanno lasciato libera l’uscita,per rendere l’idea,se prendo l’auto in garage non posso raggiungere lingresso del mio palazzo se prima non faccio il giro di santa maria … non mi sembra una cosa tanto intelligente

Comments are closed.