Home Attualità Le Associazioni adottano gli spazi verdi in città. Ecco le zone “cedute”

Le Associazioni adottano gli spazi verdi in città. Ecco le zone “cedute”

2

Con Delibera di Giunta n° 195, 197 e 198, si è provveduto ad affidare alle Associazioni cittadine aree pubbliche visto:

che con deliberazione n. 36 del 19.11.2014 il Consiglio Comunale approvò il Regolamento per i beni comuni;

che l’Amministrazione Comunale al fine di sensibilizzare cittadini, gruppi di cittadini, imprese, circoli e associazioni sulla tutela e salvaguardia dell’ambiente e degli spazi pubblici con deliberazione di Giunta Comunale n. 54 del 30.03.2017 ha dettato gli indirizzi per permettere l’adozione ed assegnazione delle aree pubbliche;

che con determinazione n. 149 del 11.04.2017 (R.G. n. 829) sono stati approvati gli atti posti a base della “Manifestazione d’interesse per l’adozione-assegnazione temporanea di aree pubbliche nella disponibilità del Comune di Santa Maria Capua Vetere”;

PROPONE DI DELIBERARE

di affidare, al sig. FRANCESCO DI RIENZO nella qualità di legale rappresentante
dell’Associazione “CITTADINI ATTIVI PER I BENI COMUNI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE” per la manutenzione e cura dell’area – giardino “piazzetta CAROLINA RAUCCI” in via del lavoro secondo le indicazioni specificate dal progetto (prot. n. 0016811 del 23.05.2017) presentato dall’Associazione stessa e alle prescrizioni tutte di cui al parere tecnico preventivo del Settore Tecnico – Territorio (prot. n. 2981/UTC del 31.10.2017);

di affidare al sig. PASQUALE PALMIERI quale rappresentante legale dell’Associazione  “RETE DI ASSOCIAZIONI” (costituitasi per lo scopo tra le Associazioni CIÒ CHE VEDO IN CITTA’ ITALIA O.N.L.U.S. con sede in via dei Vetrai, 30 ­Santa Maria Capua Vetere; C.A.M.E.C. – CLUB AUTO e MOTOVEICOLI d’EPOCA CAMPANO con sede in via Latina, 26­ Santa Maria Capua Vetere; FAREAMBIENTE Sez. S. Maria C V. con sede in via G. M. Bosco,14 – Santa Maria Capua Vetere e LEO CLUB SANTA MARIA CAPUA VETERE con sede in via F. Lugnano,7 – Santa Maria Capua Vetere.) di adozione dell’area “VILLA CRISTINA” in via Gaetano Cappabianca;

di affidare, alla sig.ra ORSOLA BOVENZI nella qualità di legale rappresentante dell’Associazione “CENTRO ITALIANO FEMMINILE (CfF) SANTA MARIA CAPUA VETERE” per la manutenzione e cura dell’area – “AIUOLE E FIORIRE ANTISTANTI E RETROSTANTI IL DUOMO” in piazza Matteotti e via Sirtori, secondo le indicazioni specificate dal progetto (prot. n. 0031563 del 28.09.2017) presentato dall’Associazione stessa e alle prescrizioni tutte di cui al parere tecnico preventivo del Settore Tecnico – Territorio (prot. n. 2979/UTC del 31.10,2017);

articolo precedenteDiversi arresti in città. Associazione per delinquere finalizzata nella pubblica amministrazione.
prossimo articoloSette arresti all’alba. L’ex sindaco Di Muro ritorna in carcere