Home S. Maria Gladiator, il primo colpo di mercato parla sammaritano

Gladiator, il primo colpo di mercato parla sammaritano

2

La prima mossa di mercato della nuova società nerazzurra, riguarda sempre il marchio “made in Santa Maria Capua Vetere”, infatti la società del presidente Gaetano Signore, piazza il colpo Carlo De Falco, attaccante classe 91, proveniente dal Villa Literno. Per De Falco è un ritorno nella sua Santa Maria Capua Vetere, avendo già disputato l’Eccellenza e la D con questi colori. De Falco ha vissuto con il Gladiator momenti belli e brutti, e forse questo che sta per iniziare, per l’attaccante sammaritano, sarà il momento di prendere per mano la squadra e a suon di assist e gol riportarla al vertice del calcio campano. “Quando ho saputo che la società è stata presa dai sammaritani e mi hanno chiamato, non ci ho pensato due volte ad accettare, perché la maglia nerazzurra è la mia seconda pelle” – esordisce De Falco – “ovviamente i miei ringraziamenti vanno al dott. De Felice che ha voluto fortemente un mio ritorno, ma ci tengo anche a salutare con piacere Villa Literno, avendo vissuto tante emozioni in questi mesi. So che la società si sta muovendo bene sul mercato e nei prossimi giorni annunceranno altri colpi che andranno a rinforza la rosa e sono sicuro che diremo la nostra in questo campionato”.

articolo precedenteDi Nardo e Pappadia a Mirra: “Ci attendiamo un chiarimento che faccia comprendere alla città le dinamiche in atto in maggioranza”
prossimo articoloSpartacus Rugby, l’esordio a San Nicola contro la prima classificata