Home Altri Comuni TERZA CATEGORIA: Vittoria per il Casapulla, ma al triplice fischio si scatenano...

TERZA CATEGORIA: Vittoria per il Casapulla, ma al triplice fischio si scatenano gli avversari

1

Quella andata in scena sabato pomeriggio al campo sportivo di Casapulla è stata una pagina nera del calcio casertano. La compagine locale ha battuto gli avversari del “Mimmo Natale” per 1-0, ma al triplice fischio succede quello che non ti aspetti. Spogliatoi completamente distrutti, minacce e aggressioni subiti dai giocatori e dirigenti del Casapulla. Si è dovuto ricorrere all’intervento della polizia. Sicuramente è prevista una stangata del Giudice Sportivo, visto che quanto accaduto è successo sotto gli occhi dell’arbitro. Abbiamo contattato il presidente del Casapulla, Ciro Torino che dichiara “Si parlava di questa squadra che era molto focosa,  ma non ci aspettavamo questo. Al campionato di Terza categoria noi partecipiamo per divertici e che alla fine vinca il migliore, a quanto pare non è così per tutti. Speriamo ora che la giustizia faccia il suo corso, ma è inammissibile l’atteggiamento dei tesserati della società Mimmo Natale”. 

articolo precedenteGladiator, che botto. In attacco firma Majella
prossimo articoloRinvio convegno ‘Terra di Lavoro e Regione Campania tra turismo e cultura’ a Santa Maria Capua Vetere