Home cultura e spettacolo Altro riconoscimento letterario per il DR Giuseppe Brunasso

Altro riconoscimento letterario per il DR Giuseppe Brunasso

71

“È un calendario davvero speciale perché contiene opere pittoriche e poesie eccellenti. La presenza all’incontro di tanti artisti e poeti è una testimonianza di affetto più che significativa, quasi inusuale al mondo d’oggi, considerato che i rapporti umani vengono spesso scalzati da altri obiettivi e interessi. La presentazione del nostro calendario ha confermato, ancora una volta, che le iniziative promosse dall’Accademia dei Bronzi, che mi onoro presiedere, sono diventate ormai un appuntamento non solo culturale ma anche di fraterna amicizia e condivisione di reciproci interessi”.
È ciò che ha detto Vincenzo Ursini, presidente dell’Accademia dei Bronzi, alla fine della cerimonia di presentazione del Calendario 2018 che si è tenuta lo scorso 10 Dicembre nella Sala della Cultura del comune di Tiriolo.
Tra i poeti selezionati figura il dottor Giuseppe Brunasso, medico ecografista di Santa Maria Capua Vetere con l’opera “Spietata speranza”, lirica già vincitrice del VII concorso Internazionale di Poesia “Auletta terra nostra” tenutosi nel Dicembre 2014. Così motiva la giuria: “Toni accesi per lamentare un amore ormai perduto e che nel tempo aveva alimentato varie speranze determinando ferite profonde nell’animo’ La memoria procura ancora al poeta un’indicibile sofferenza che si manifesta nel volto conservando i segni indelebili del tempo. Il poeta ribadisce nell’ultimo verso il sentimento di forte disperazione che l’evolversi della vita non ha attenuato, semmai ha alimentato, attraverso il ricordo di ferite mai sanate”.
Nel corso della manifestazione la nota artista catanzarese Antonella Oriolo ha consegnato al dottor Brunasso una sua opera afferente al filone delle “firme d’autore” riproducente la firma del professionista realizzata con collage di stoffe su tela.
A conclusione dei lavori, Vincenzo Ursini ha rivolto un fraterno saluto, per il suo 51° compleanno, al noto professionista sammaritano presente in sala. “La sua, ha detto, è una presenza particolarmente significativa perché Peppe ha voluto trascorrere con noi questa ricorrenza. E noi gli siamo veramente grati per averci dato la possibilità di festeggiarlo unitamente a tanti altri amici poeti e pittori”.
E’ noto a tutti l’impegno del dr Brunasso nel campo solidale come presidente della Fondazione Barbara Vito onlus che opera costantemente nella sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo, del sangue e dei suoi derivati. Tra le tante iniziative benefiche in corso, non ultima, la seconda edizione del Concorso Internazionale di poesia ”I tuoi occhi senza di me” organizzato di concerto con l’Avis e con la compartecipazione del comune di Santa Maria Capua Vetere, la cui serata conclusiva si terra al Teatro Garibaldi il 21 Aprile 2018. Il concorso ha la finalità di raccogliere fondi per finanziare, l’acquisto di un mobile ludoteca per la casa Tommasino Steccuto che ospita bambini oncologici trattati all’ospedale Mayer di Firenze. Per chi volesse appoggiare tale lodevole iniziativa, può richiedere il bando del concorso al seguente indirizzo mail: ituoiocchisenzadime@gmail.com
Per i nostri lettori riportiamo di seguito la poesia inserita nel calendario di Arte e poesia 2018 dell’Accademia dei Bronzi di Catanzaro

SPIETATA SPERANZA

Non so più cosa tu sia,
eppure ti ho persa e ritrovata tante volte.
Ricordo bene l’istante in cui ti ho cullata un’ultima volta,
prima che decidessi di sparire per sempre.
Da buon miraggio ti sei presa gioco di me,
uniti indissolubilmente
nel mio morboso rincorrerti e nel tuo crudele svanire.
Tu, che seduta ai bordi della mia vita,
feroce godevi nel vedere la mia anima cadere e rialzarsi
sempre con una ferita nuova.
Ora che non mi accompagni più,
le lacrime sgorgano silenziose.
Percorrono a memoria
i solchi scavati nelle mie rughe rassegnate,
argentee gocce di dolore
che conoscono il mio volto meglio del mio specchio.
Lui riflette ormai solo disperazione.

articolo precedenteNatale in Città – SMCV, un lungo week-end ricco di appuntamenti da non perdere
prossimo articoloInfiltrazioni d’acqua a Palazzo Lucarelli, rinviato il Consiglio Comunale