Home cultura e spettacolo Attori-Lettori. Una sera con i protagonisti in teatro della commedia amara

Attori-Lettori. Una sera con i protagonisti in teatro della commedia amara

0

Scommettete che c’è da divertirsi ma anche tanto da riflettere? Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito,Valerio Santoro e Gennaro Di Biase sulla scena sono i protagonisti di una partita a poker, ma sono pronti a mettersi in gioco anche nella Libreria Spartaco, in via Martucci 18 a Santa Maria Capua Vetere (Ce), protagonisti dell’incontro “Attori-Lettori”. I bravi artisti si racconteranno ai fan mercoledì 20 dicembre 2017 alle ore 18,30, raccontando di sé e delle proprie letture preferite. Atteso, poi, il ritorno alla sua città natale dell’attore sammaritano Valerio Santoro. Ingresso libero in libreria. Lo spettacolo “Regalo di Natale” si terrà la sera stessa alle 21 presso il Teatro Gabibaldi di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Lo spettacolo teatrale “Regalo di Natale”: Una villa di campagna, la notte di Natale. Quattro amici che non si vedono da dieci anni si ritrovano per una partita a poker, che ben presto si rivela tutt’altro che amichevole. Sul piatto, oltre ai soldi, c’è il bilancio della vita di ognuno: i fallimenti, i tradimenti, le menzogne e gli inganni, in una partita che lascerà i personaggi tutti sconfitti. Con la sua stringente contemporaneità e la sua universalità fuori dal tempo, la parabola del film “Regalo di Natale” di Pupi Avati è allora il trionfo del singolo sul collettivo, il simbolo di una teatralità doppia e meschina, un’amara riflessione su come stiamo diventando. O su come forse siamo già diventati. Cinque attori di grande livello, Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase, ci restituiscono la vicenda ai tempi dell’attuale crisi economica, diretti con maestria da Marcello Cotugno.

articolo precedenteSEMBRA DI SOGNARE: Stadio Piccirillo, al via il progetto per la ristrutturazione per un valore di 1,3 milioni di euro per
prossimo articoloRugby Clan S.M.C.V.: sfida determinante in casa della Partenope. Le giovanili gialloblu impegnate invece al “F. Casino”.