Home cultura e spettacolo La band romana Mòn per chiudere il 2017 al Club 33 Giri

La band romana Mòn per chiudere il 2017 al Club 33 Giri

0

L’Associazione Culturale Club 33 Giri è felice di ospitare il concerto della band romana Mòn, sabato 30 dicembre 2017, una delle scoperte musicali più interessanti di quest’anno. Appuntamento alle ore 21.30, nella sede associativa in via R. Perla (Central Park, via Jan Palach) a Santa Maria Capua Vetere (Ce). La formazione farà ascoltare al pubblico i brani contenuti nel suo disco d’esordio “Zama” (Ultravox Records). Ad aprire il live Löve, il progetto solista e strumentale della casertana Micaela Carlotta Amore.

I Mòn nascono in un box sotterraneo a Roma nel marzo 2014. Concepita inizialmente come progetto indie-folk, la band comincia presto a muoversi alla ricerca di nuove sonorità. Attraverso i diversi mondi musicali da cui provengono, i cinque componenti della band trovano il loro equilibrio dando libero sfogo a valvole, synth, effetti analogici e ritmiche incalzanti, alle quali continuano a contrapporre linee vocali malinconiche e intimiste di matrice folk, creando un patchwork variopinto di suggestioni e armonie. Il loro è un sound tipicamente internazionale, frutto di una caleidoscopica ricerca che, a dispetto della loro giovanissima età, lascia intravedere gli echi dei loro (pregevoli) ascolti: dagli Alt-J a Bon Iver, da Louis Armstrong ai Sigur Rós, dai Nirvana ai The XX, dai Beatles ai Radiohead. I Mòn sono sicuramente una bella sorpresa nell’attuale panorama musicale italiano. Lo scorso 3 febbraio è stato pubblicato il loro primo singolo “Lungs” anticipatore dell’album. Il videoclip, interamente realizzato con le suggestive illustrazioni animate di Marco Brancato e proposto in anteprima su Wired, ha suscitato notevole interesse, ottenendo immediatamente migliaia di visualizzazioni. “Zama”, disco d’esordio, è uscito il 12 maggio 2017 per Urtovox Records ed è subito stato accolto con entusiasmo sia dal pubblico che dalla critica.

Ad aprire il live il progetto solista strumentale Löve nato dalla scrittura di Micaela Carlotta Amore. Löve ricerca nuove sonorità servendosi delle tecnologie e dell’elettronica, ma tenendosi vicina alle tradizionali sonorità tipiche del post-rock.

Per partecipare a tutte le attività dell’Associazione Culturale Club 33 giri è necessario tesserarsi per entrare a far parte del collettivo. La tessera, che ha validità per l’intera durata della stagione associativa, si può sottoscrivere durante qualsiasi evento o incontro.

articolo precedenteMusica, archeologia e artisti di strada: il nuovo weekend del Natale in Città SMCV
prossimo articolo“Concerto di fine anno” al Teatro Garibaldi: musica di qualità con i Professori del San Carlo