Home politica Al vie le consulte di ambito per anziani, immigrati, minori e diversamente...

Al vie le consulte di ambito per anziani, immigrati, minori e diversamente abili

0

Per una maggiore efficienza e nell’ottica di una programmazione condivisa e mirata, i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale C8 di cui Santa Maria Capua Vetere è Ente capofila hanno proceduto alla redazione di un avviso pubblico finalizzato alla istituzione di consulte di ambito per gli anziani, gli immigrati, i minori e i diversamente abili al fine di realizzare un sistema organico di interventi e servizi sociali attraverso una concreta sinergia tra istituzioni pubbliche e formazioni sociali.

Possono presentare domanda per far parte di una o più consulte i soggetti del terzo settore, le organizzazioni sindacali, le associazioni e gruppi informali e gli altri soggetti pubblici impegnati nella realizzazione del sistemo integrato di interventi e servizi sociali.

Per presentare domanda è necessario che i soggetti interessati soddisfino determinati requisiti: devono operare o avere sede legale in uno dei Comuni associati dell’Ambito C8, essere attivi nell’area di intervento della consulta prescelta ed infine è necessario che il delegato non rappresenti più di un Ente all’interno della stessa consulta.

Le domande, il cui modulo è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Santa Maria Capua Vetere, possono essere presentate fino alle ore 12.00 del 16 febbraio 2018 e possono essere consegnate all’Ufficio Protocollo del Comune di Santa Maria Capua Vetere, inviate per posta con raccomandata A/R oppure tramite pec all’indirizzo: protocollo@santamariacv.postecert.it

Per ogni altra informazione è possibile recarsi presso gli uffici servizi sociali dei Comuni associati dell’Ambito C8 ed all’ufficio di piano presso il Comune di Santa Maria Capua Vetere.

articolo precedenteOrari di apertura degli uffici comunali per il rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali – Elezioni politiche 2018
prossimo articoloMovimento Idea Sociale, è Munno il segretario cittadino