Home cronaca La vergogna continua al Cimitero. Distrutte altre cappelle

La vergogna continua al Cimitero. Distrutte altre cappelle

0

Sono ormai giorni, settimane, che al Cimitero di Santa Maria Capua Vetere si ripetono continui furti nelle cappelle private. La tecnica è sempre la stessa, viene distrutta completamente la porta di vetro d’ingresso per poi razziare portafiori e oggetti vari. Sicuramente il tutto è favorito da una scarsa se non assente mancanza di sorveglianza del luogo.

Foto: Ciò che vedo in città 

articolo precedente94 e non sentirli. Tanti Auguri Gladiator !!!
prossimo articoloColto da malore. Muore in via Saraceni