Home S. Maria Il Gladiator fa rispettare la legge del “Piccirillo”. Ecco tutti i numeri...

Il Gladiator fa rispettare la legge del “Piccirillo”. Ecco tutti i numeri legati allo stadio

0

Ieri pomeriggio al “Piccirillo” il Gladiator ha fermato la corazzata Albanova. Il finale è stato di 1-1. Quella disputata nell’impianto sportivo di via Martiri del Dissenso è la seconda gara casalinga per la compagine sammaritana. Dopo la vittoria contro il Comprensorio Casalnuovese, i nerazzurri hanno così pareggiato anche contro l’Albanova. Il “Piccirillo” però non vede il Gladiator sconfitto da mesi, infatti se andiamo a ritroso con la scorsa stagione, il Gladiator fu sconfitto in casa solo quattro volte,  Igea Virtus, Rende, Gela e Frattese le uniche a battere i nerazzurri tra le mura amiche. Per vedere una sconfitta bisogna ritornare al gennaio 2017 quando il Gela si impose 1-0. Le altre tre sconfitte sono tutte datate 2016. Dopo questa sconfitta sono arrivati 4 pareggi, Palmese, Aversa, Gragnano e Pomigliano e due vittorie Turris, Cavese a cui sul piano statistico si aggiunge la vittoria 2018 al “Piccirillo” contro il Comprensorio Casalnuovese e l’ultimo pareggio contro l’Albanova.

articolo precedente“Il Volo del Gregario” il 12 aprile si presenta al pubblico
prossimo articolo26^ edizione delle giornate FAI di Primavera. Ecco il provvedimento adottato per Corso Garibaldi