Home S. Maria Simeone a Mirra: “Recuperiamo la struttura sportiva nel rione IACP”

Simeone a Mirra: “Recuperiamo la struttura sportiva nel rione IACP”

8

Di seguito il comunicato di Fabio Simeone del Movimento Idea Sociale

Prendendo Atto della nota di precisazione del sindaco Mirra e pubblicata dalla Voce Sammaritana, ho avuto chiara la netta non volontà di recuperare lo sport a Santa Maria Capua Vetere. Anni fa abbiamo perso il basket perdendo la Fulgor Sammaritana oggi ci apprestiamo a perdere anche la scuola calcio dove almeno l’80% dei sammaritani, me compreso, sono cresciuti. Il sindaco, leggendo quanto dichiarato, sta pensando ai locali dell’Angiulli evidentemente dimentica il campo sportivo al rione IACP abbandonato al suo destino e totalmente degradato. L’ Amministrazione attuale potrebbe recuperare quelle strutture e affidare la gestione, in comodato d’uso gratuito alla Nuova Juve Sammaritana in modo tale da unire l’utile al dilettevole. Infatti tutti noi sappiamo la grande importanza fondamentale per la crescita del ruolo che hanno le associazioni sportive nel creare amalgama sociale e nel togliere i ragazzi dalla strada già dalla tenera età. Carissimo sindaco, invece di far proclami e regolamenti, si attivi per recuperare quella struttura sportiva li già a disposizione. Per recuperarla occorrono soldi è vero ma volere è potere e di certo non si può attraverso proclami o semplici regolamenti. Metta al prossimo consiglio utile all’ordine del giorno il recupero della struttura sportiva nel rione IACP.

articolo precedenteCriticità dell’area mercatale, gestione dei rifiuti e arco di Adriano: il Pd interroga l’amministrazione
prossimo articoloBasta una ginocchiata e Gicco ritorna a sorridere