Home Attualità Il grido del commerciante Romano: “Ci sentiamo abbandonati da questa amministrazione”

Il grido del commerciante Romano: “Ci sentiamo abbandonati da questa amministrazione”

0

Raccogliamo attraverso il nostro sito, il grido di Antonio Romano, commerciante e proprietario del bar – Caffetteria in via Ugo De Carolis.

“In qualità di commerciante, mi sento completamente abbandonato da questa amministrazione. Non si organizza nessun evento ne un’isola pedonale come anni fa. E’ inammissibile che un commerciante per lavorare oltre alle tasse, deve pagare 7€ al giorno per parcheggiare l’auto come abbonamento giornaliero, non esistendone uno specifico per i commercianti. La situazione sta diventando insostenibile, non bisogna meravigliarsi se nel centro storico molte attività chiudono. Tanti miei colleghi appoggiano la mia idea, speriamo quanto prima un cambio di tendenza”.

articolo precedenteAustoscan attivo in città, tante le sanzioni del 1 maggio
prossimo articoloVia Consiglio d’Europa e non solo, al buio da giorni