Home politica Baldassarre rinuncia all’indipendenza, ecco il suo nuovo gruppo in Consiglio

Baldassarre rinuncia all’indipendenza, ecco il suo nuovo gruppo in Consiglio

3

Aveva iniziato la sua avventura amministrativa con Campania Libera per poi dichiararsi indipendente poco dopo. Il consigliere di maggioranza Agostino Baldassarre, accomunato da idee e progetti, ha deciso di entrare nel gruppo consiliare che sente più vicino a lui, cioè Socialisti e Riformisti che vede già i consiglieri Sepolvere e Russo con in giunta l’assessore Leone. “Dopo un lungo periodo di riflessione ho maturato la decisione di aderire nuovamente ad un gruppo consiliare. In effetti, sono rimasto per un lungo periodo solo, formalmente indipendente in consiglio comunale, perché di fatto già da tempo mi sento parte organica e protagonista del gruppo consiliare dei Socialisti e Riformisti” – esordisce Baldassarre – “Devo dire che mi sono avvicinato a questo gruppo politico in maniera del tutto naturale per la analoga condivisione culturale ed ideologica delle cose, conseguenza di una comune origine socialista, rafforzata negli anni passati dai mille confronti nella storica sede del partito socialista sammaritano.
Quello che però mi ha dato maggiore consapevolezza è l’impegno, la passione e la serietà che ho visto quotidianamente trasmettere nell’operare del gruppo per il raggiungimento degli obiettivi programmatici, avendo come unico scopo il bene della città.
Per questo motivo aderisco con convinzione al gruppo consiliare dei Socialisti e Riformisti, ringraziando la consigliera Sepolvere Anna ed il capogruppo Carlo Russo, nonchè l’assessore Nicola Leone, per come sono stato accolto sin da subito, senza dimenticare l’intero gruppo sammaritano di amici e compagni che quotidianamente contribuiscono con dedizione e senza altri interessi alla crescita collettiva, soprattutto grazie all’amicizia personale e la vicinanza politica dell’On. Gennaro Oliviero, riferimento regionale constante della nostra città”.

articolo precedenteS. Maria C. V. – Rotterdam, così vicine grazie alla Sagres
prossimo articoloSporting Club S. Andrea, una giornata all’insegna del sano sport