Home Attualità Approvazione bando di mobilità per la copertura a tempo indeterminato e part-time...

Approvazione bando di mobilità per la copertura a tempo indeterminato e part-time al 50% (18 ore settimanali) di n° 8 posti di Agente di polizia municipale

0
Il dirigente del settore rende noto che è indetta procedura di mobilità volontaria, ai sensi dell’art. 30 del D.lgs 165/2001 per la copertura a tempo indeterminato e parziale al 50% (max 18 ore settimanali), di vigili urbani, da inquadrare nel profilo di Istruttore di Vigilanza cat. C, posizione economica C secondo il seguente ordine cronologico:
–   n. 04 posti per l’anno 2018;
–   n. 04 posti per l’anno 2019.
Presentazione della domanda – Termini
Scadenza per la presentazione della domanda il entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 27 luglio 2018.

La domanda di ammissione alla procedura deve essere redatta in carta libera e deve riportare sulla busta “ AVVISO DI MOBILITA’ EX ART. 30 D. Lgs 165/2001 PER L’ASSUNZIONE DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME al 50% ( 18 ORE SETTIMANALI)”.

La domanda può essere presentata:

–  Mediante raccomandata con ricevuta di ritorno che dovrà pervenire all’Ente entro il termine ultimo fissato nel presente bando;

–  Mediante presentazione diretta all’Ufficio protocollo il quale rilascia una ricevuta attestante la data di presentazione. Sulla domanda pervenuto l’ultimo giorno deve essere annotata l’’ora di consegna.

–  Mediante corriere, sempre che la consegna si realizzi nel termine indicato nel bando;

–  Attraverso un indirizzo PEC (posta elettronica certificata) se intestato al candidato. La validità della trasmissione e ricezione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna. In questo caso la domanda dovrà far parte integrante del testo di posta certificata. Ogni candidato potrà alternativamente:

  • Inviare il modello di domanda di partecipazione alla selezione pubblica come allegato di un messaggio inviato tramite la propria personale ed intestata casella di PEC, purché lo stesso allegato sia sottoscritto con firma digitale;
  • Inserire integralmente il testo della domanda di partecipazione alla selezione pubblica nel corpo principale del messaggio inviato tramite la propria personale ed intestata casella di PEC;

Non sono ammessi altri modi di presentazione della domanda di partecipazione al bando. Le domande presentate fuori termine o in modo diverso da quelli sopra indicati, non sono prese in considerazione ai fini dell’accertamento della loro regolarità e dell’ammissione.

Alla domanda di partecipazione al bando deve essere allegato un dettagliato curriculum vitae dal quale risulta in particolare:

  • il livello e la tipologia di istruzione conseguita;
  • corsi di formazione e specializzazione conseguiti;
  • le Amministrazioni Pubbliche presso cui il candidato ha prestato servizio a tempo indeterminato, i relativi periodi, gli inquadramenti e i profili professionali rivestiti;
  • le competenze possedute attinenti il ruolo richiesto ed ogni altra informazione che l’interessato ritenga utile fornire per consentire una valutazione completa sulla professionalità posseduta.

Scarica -> Domanda partecipazione (1)

articolo precedenteDall’arena allo schermo: lunedì l’omaggio a Mesolella con la regista Paola Randi e parte del cast
prossimo articoloVia Verdi, è una discarica a cielo aperto con entrata pericolante