Home politica Viscardo: “Dette cose false sulla mia persona. Si é agito in malafede”

Viscardo: “Dette cose false sulla mia persona. Si é agito in malafede”

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa della consigliera Stefania Viscardo

“Non rispondono assolutamente al vero affermazioni che sarebbero state attribuite alla mia persona in merito ai furti che, negli ultimi giorni, hanno interessato alcune gioiellerie e alcuni supermercati della nostra città; così come non rispondono al vero le affermazioni, attribuite sempre alla mia persona, in base alle quali avrei considerato quali “invenzioni” gli episodi che si sono verificati in piazza Mazzini. E’ chiaro che chi ha voluto trasmettere in maniera errata il mio pensiero abbia invece agito in malafede. Quello che ho detto e che ripeto è che non si deve commettere l’errore di confondere vicende private, quali quelle verificatesi in piazza Mazzini tra un commerciante sammaritano e un cliente non sammaritano, con responsabilità imputabili all’amministrazione comunale. Questo, sia chiaro, non per ridimensionare la tematica della sicurezza cittadina che, invece, è sempre costantemente monitorata dall’amministrazione comunale come testimoniato, non solo dalle diverse azioni poste in essere in questi due anni, ma anche dall’immediata comunicazione dei recenti episodi inoltrata alla Prefettura, alla Questura e alla locale Compagnia dei carabinieri con i quali è stato concordato, già a partire dalla settimana prossima, sia un potenziamento del pattugliamento delle aree particolarmente sensibili che la discussione al tavolo del comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico”.