Home politica Incremento Ippico: la Regione Campania dice sì al progetto dell’associazione Agorà

Incremento Ippico: la Regione Campania dice sì al progetto dell’associazione Agorà

Un’altra buona notizia per la città di Santa Maria Capua Vetere proveniente dagli uffici della Regione Campania. Ieri pomeriggio, infatti, presso i locali della direzione generale politiche agricole si è riunito il Tavolo Tecnico per la riqualificazione dell’incremento ippico. Nell’ambito della ridisegnazione degli spazi e della mission di un’area di notevole importanza per la comunità sammaritana, è stato approvato il progetto dell’associazione ‘Agorà’ teso a realizzare all’interno dell’incremento un vero e proprio museo della terra attraverso l’esposizione di macchinari ed utensili antichi figli della nostra tradizione agricola. L’iter del progetto è stato seguito minuziosamente in Regione dalla consigliera comunale Mariagabriella Santillo che detiene la delega all’Agricoltura e dal consigliere regionale di Campania libera Luigi Bosco, i quali esprimono viva soddisfazione per il positivo esito della procedura. Un percorso di conoscenza e cultura che coinvolgerà sicuramente il tessuto sociale sammaritano e dei paesi limitrofi, ad iniziare dalle scuole di ogni grado presenti sul territorio. Di notevole importanza è anche l’altro progetto seguito dalla consigliera di Campania libera Santillo, relativo all’individuazione all’interno dell’incremento ippico di un’area da destinare all’ippoterapia ed all’insegnamento dell’equitazione per i diversamente abili. Sempre in tema di agricoltura locale si annunciano imminenti novità interessanti in merito al mercato a Km 0.

Contattaci a lavocesammaritana@libero.it