Home politica Di Nardo non ci sta: “Che coraggio ha avuto il consigliere Mastroianni”

Di Nardo non ci sta: “Che coraggio ha avuto il consigliere Mastroianni”

2

Riportiamo le dichiarazioni del consigliere Di Nardo, che fanno seguito ad un botta e risposta con il consigliere Mastroianni.

“Le immagini del rione IACP parlano da sole, è inutile nascondersi ed arroccarsi con risposte autoreferenziali. La situazione allarmante dei RIFIUTI è innegabile e il mio intervento nasce dalla istanze dei residenti, cartina di tornasole dell’azione amministrativa.

Mi congratulo con la celerità e soprattutto il coraggio del comunicato del consigliere Mastroianni rispetto al mio post pubblicato ieri. Tuttavia non comprendo la ragione dell’intervento di un consigliere comunale della Lega, che si premura di parlare in nome dell’Amministrazione Mirra, sostituendo una risposta degli organi competenti in materia. Inoltre, nel comunicato diffuso da Mastroianni, la problematica dei rifiuti al rione IACP diventa evidentemente secondaria rispetto all’attacco personale.

Mi sorge spontanea qualche considerazione:
1. La mia memoria storica è intatta, tanto da ricordare chiaramente come una parte degli attuali consiglieri di maggioranza abbia contribuito a condurre questa città nel baratro.
Dopo oltre due anni di amministrazione Mirra ci aspettiamo risultati concreti e che l’operato delle precedenti amministrazioni non venga più utilizzato come alibi per le evidenti mancanze attuali.

2. La colpa del degrado viene ancora una volta scaricata sui cittadini, piuttosto che sulla mancanza dei servizi e sull’inadeguata gestione dello smaltimento degli ingombranti.

3. Tra le opere citate dal consigliere nel comunicato non ce n’è una che sia stata portata, ad oggi, a compimento. Sul recupero del bando “Io gioco legale”, con la realizzazione di un impianto sportivo polivalente, ho intenzione di aprire un focus nei prossimi giorni con successiva interrogazione consiliare per portare alla luce lo stato reali dei fatti.

L’unica reale opera visibile nel Rione Iacp è il campo sportivo di Via Giotto, che questa amministrazione comunale è stata capace di lasciare in TOTALE ABBANDONO!”

articolo precedenteSi abbassa i pantaloni in piazza Mazzini e…
prossimo articoloPiazza San Pietro, proseguono i lavori. Ecco i tempi del ripristino