Home cultura e spettacolo Un Anfiteatro Spettacolare: quattro giorni di musica, danze e performance teatrali ...

Un Anfiteatro Spettacolare: quattro giorni di musica, danze e performance teatrali Ingresso a 1 euro per assistere agli eventi

Prosegue l’eccellente sinergia tra il Comune di Santa Maria Capua Vetere, il Polo Museale della Campania e il Consorzio Arte’m net finalizzata alla promozione e alla valorizzazione del circuito archeologico dell’antica Capua attraverso iniziative culturali di primissimo livello. La proficua collaborazione, avviata in occasione dell’eclissi lunare dello scorso 27 luglio con l’iniziativa “Che fai tu, luna, in ciel?” e la partecipazione del professore emerito di Astrofisica dell’Università di Napoli Federico II Massimo Capaccioli, ha fatto registrare in una sola serata la presenza di 1400 visitatori; la sinergia, che prosegue anche in vista delle Giornate Europee del Patrimonio 2018 con concerti, spettacoli, visite teatralizzate ed aperture straordinarie, ha dato vita al nuovo appuntamento “Un Anfiteatro Spettacolare” che, da oggi (giovedì 20 settembre) fino a domenica 23 settembre, prevede un programma ricco di eventi tra musica, danze e performance teatrali.

105946766-109605800806087-5628686041506988702-n

Il programma

Giovedì 20 (ore 21.00) un gruppo di amici mossi da una comune passione, quella per il Blues, composto da Mario Insenga, Gennaro Porcelli, Daniele Sepe e Gigi De Rienzo sarà protagonista di un viaggio musicale senza confini predeterminati dal titolo Blues Unlimited

Venerdì 21 settembre (ore 21), Lorenzo Hengeller featuring Gianfranco Campagnoli alla tromba presenta Invadenze: il jazz nella canzone, lo swing nelle storie “surreali” e il doppio senso dentro il senso unico della leggerezza, saranno gli ingredienti del concerto passando tra i classici del repertorio fino a brani del nuovo disco Gli stupori del giovane Hellenger

Sabato 22 settembre (ore 19) gli ambulacri dell’Anfiteatro campano risuoneranno delle musiche pervasive, accompagnate da danze e canti, di La via delle Sacerdotesse, a cura di Progetto Sophia. Un percorso senso- riale itinerante sulle orme delle antiche divinità femminili capuane, con musiche di Mozart, Alexius, Caccini, Schubert, Falconieri e il canto di Dalila di Saint-Saens, l’acrobatica danza delle spade.

Alle ore 21, Alan Wurzburger in concerto presenta il suo nuovo lavoro discografico Mi fermo a guardare la luna, denso di ispirazioni quotidiane e storie sociali di piena attualità

Domenica 23 settembre (ore 11), le sale della mostra Annibale a Capua diventano scenografia ideale della performance teatrale scritta ed interpretata da Enzo Musicò, a cura della Cooperativa Le Nuvole, incentrata sulle imprese del condottiero cartaginese nel segno di Eracle. Il percorso continua nel Museo, ancora in tema di dei ed eroi, dove si potrà ammirare la statua di Venere Cnidia, per l’occasione inserita nel percorso di visita, per culminare nel Capitolium, tempio dedicato alla triade capitolina, e nel Mitreo, il più antico luogo di culto dedicato a Mitra del mondo romano

Nei giorni 20 e 21 dalle ore 20 sono inoltre previste visite guidate nel circuito archeologico dell’Antica Capua a cura dell’associazione “Le Nuvole”. In occasione della manifestazione il circuito sarà aperto, straordinariamente, con un biglietto di ingresso simbolico a 1 euro.