Home Altri Comuni “Come se niente fosse accaduto”, vi aspetta al Gran Caffè della Reggia

“Come se niente fosse accaduto”, vi aspetta al Gran Caffè della Reggia

L’incantevole centro di Venaria Reale ospita, anche quest’anno, un evento culturale di grande importanza: “Libr@ria – Una città che legge – Una città che cresce”. La manifestazione, che si svolge dal 22 settembre al 7 ottobre, è puntellata di straordinari appuntamenti tra libri, spettacoli itineranti, teatro e musica, che attirano nella storica Venaria, folle di visitatori. Un rendez-vous atteso, saturo di novità letterarie e di incontri con autrici e autori, che soddisfa ampiamente il desiderio di cultura della sua sempre più ampia platea. L’intera città e le sue numerose attività commerciali partecipano all’evento, anche dal punto di vista dell’immagine e della divulgazione. Usano, infatti, ciascuno suggerire un libro esponendolo alla vista dei passanti che, se lo desiderano, possono leggerlo seduti al tavolino, gustando un ottimo caffè e qualche pasticcino. Tra i tanti libri esposti, compare anche: “Come se niente fosse accaduto – Storie di una Sardegna senza tempo”, edito dalla Spring Edizioni. A metterlo in vetrina, è proprio il caso di dire, è stata Raffaella D’Apice, del Gran Caffè della Reggia, di via Andra Mensa. Il testo, che gode della prefazione di Giacomo Mameli, noto scrittore e giornalista, è opera di Ferdinando Cimino, nativo di Santa Maria Capua Vetere e residente a San Tammaro, anche lui appassionato giornalista e scrittore, cha mai ha dimenticato gli anni trascorsi in Sardegna, a Perdasdefogu, nel cuore dell’Ogliastra. Il testo, infatti, nei cinque racconti che contiene, in cui si mescolano storia popolare, tradizione e magia, testimonia della profonda devozione che l’autore ha per quella terra. Destinatario di menzione speciale al premio letterario Salvatore Quasimodo 2018, a oltre un anno dalla sua pubblicazione, Come se niente fosse accaduto, riserva gradevoli sorprese varcando i più impensabili confini, stimolando notevole interesse. Il libro, dunque, fino al 7 ottobre, vi aspetta al Gran Caffè della Reggia, nel cuore di Venaria Reale.