Home Altri Comuni S. TAMMARO. Idee in Comune tuona: “Gravi irregolaritá sull’affido del campo sportivo”

S. TAMMARO. Idee in Comune tuona: “Gravi irregolaritá sull’affido del campo sportivo”

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa del gruppo consiliare “Idee in Comune” formato dall’ Avv. Rossella Bovienzo e dall’ Avv. Alessandro Raucci.

Gravi irregolarità  hanno caratterizzato la procedura di gara. Infatti, la Asd Real San Tammaro, vincitrice della gara, era priva al momento della presentazione dell’offerta di alcuni requisiti previsti a pena di esclusione, quali il non avere debiti nei  confronti dell’ente comunale. Ebbene, tale società non ha mai pagato le  utenze fruite(energia elettrica, gas, acqua ecc.). Utenze  che invece sono state pagate  direttamente dal comune a discapito di tutti i cittadini(perché?) inoltre la Asd Real San Tammaro non ha  pagato il canone di concessione per l’anno 2017/2018. A tutto ciò si aggiunga che:
–  la Seduta si è tenuta il 16 Agosto, giornata quasi festiva.
– il presidente della Società di cui si discute  è il padre di un assessore a cui è già stato anche corrisposto un contributo di 1000€;
A  questo punto, a causa di chi ha perpetrato tali irregolarità ed a causa di  chi ha fatto finta di non sapere, alcune  società calcistiche locali, affiliate alla Asd Real San Tammaro, potrebbero vedersi pregiudicato l’utilizzo dell’ impianto sportivo, con enormi disagi per i ragazzi. Inoltre ci  chiediamo: come mai  per le utenze non pagate da una società ‘amica’  Stellato non impiega lo stesso zelo che utilizza per controllare il rispetto degli orari di accesso al pubblico degli utenti non ‘allineati’?
L’ amministrazione sarà costretta ancora una volta(vedi caso piscina) a rispondere per gli eventuali disagi creati.