Home Attualità Serena può continuare le cure grazie a Sagres

Serena può continuare le cure grazie a Sagres

12
dott. Giacomo De Felice

Apprendiamo dalla testata giornalistica “juorno.it” una storia che ha come protagonista in positivo un sammaritano doc.

https://www.juorno.it/abramo-zampella-trova-lavoro-grazie-agli-appelli-aiutiamoserena/

Abramo è un uomo nativo di Caivano che sta lottando insieme a sua moglie Anna, per continuare le cure alla piccola Serena, una bambina di 10 anni che lotta contro la Distrofia Muscolare di tipo Becker da quando aveva 6 anni, una malattia che fa degenerare le fibre muscolari. Le cure da fare sono tante, ma avendo perso un lavoro stabile nel 2013, per Abramo è risultato tutto più difficile. Grazie ai medici, i terapisti e le maestre, Serena vive la sua “diversità” col sorriso. I soldi messi da parte stavano finendo giorno dopo giorno, fin quando il suo appello è finito per colpire una donna, la moglie dell’amministratore unico della Sagres, dott. Giacomo De Felice. Letto il suo appello attraverso tv e giornali, senza battere ciglio, l’imprenditore sammaritano si è messo subito in contatto con Abramo assumendolo nell’azienda che ha sede operativa a Santa Maria Capua Vetere. Un gesto nobile che rende orgogliosi tutti noi.

https://www.cafedonjose.it/cafe-don-jose-capsule-a-modo-mio-compatibili

articolo precedenteCertamen Latinum Capuanum: la premiazione al Salone degli Specchi
prossimo articoloGladiator: I Play Off ti aspettano !!!