Home Attualità Il parrucchiere più fashion, la palma d’oro a Marco Tescione

Il parrucchiere più fashion, la palma d’oro a Marco Tescione

36

La Primavera è davvero un momento di pulizia, ma soprattutto è un momento di cambiamenti. Tra alti e bassi, infatti, l’estate si avvicina ad un ritmo veloce, che richiede un riarrangiamento del guardaroba e, perché no, anche il taglio di capelli. Una scelta con cui quasi tutte le donne lottano, cercando il taglio giusto, senza incorrere in spiacevoli sorprese. Ovviamente non è semplice, soprattutto se non si affidano a grandi professionisti del settore. Per questo motivo, vi presentiamo il più importanti parrucchiere di lusso in Caserta e provincia, una vera e propria boutique che possono regalarci acconciature italiane incantevoli. Dopo un sondaggio fatto tra i grandi centri commerciali casertani su un campione di tremila donne che hanno età tra i 20 e 55 anni hanno scelto come migliore parrucchiere tra Caserta e provincia Marco Tescione. Marco è titolare del salone Jean Louis David di S.Maria C.V. e Caserta. Il primo nella lista dei parrucchieri di lusso è risultato lui, che non ha bisogno di grandi presentazioni, in quanto è sicuramente il nome più importante del settore. Marco Tescione ha iniziato a lavorare quando aveva 12 anni nel salone di suo padre e già a 15 anni ha ricevuto uno speciale riconoscimento nel Campionato Italiano Acconciatura femminile. Lo styling scorre nelle sue vene e nel 1991 apre il primo salone in via Roma a Recale . Nel 2008 si è affiliato al sistema di franchising Jean Louis David che conta oltre 280 affiliati in tutta Italia. È stato lui l’inventore di tante tecniche e pettinature che oggi hanno fatto la differenza a livello nazionale nel settore della coiffeur . Le pettinature sono il segno distintivo dei saloni di Marco Tescione, in combinazione con la capacità di capire con un solo colpo d’occhio quale sia il taglio perfetto per ogni donna. Stile, creatività, servizi e professionalità sono le parole chiave che meglio rappresentano la sua filosofia. Complimenti a questo ragazzo che ha ancora tanta strada da fare.

https://www.cafedonjose.it/cafe-don-jose-capsule-a-modo-mio-compatibili
articolo precedenteGladiator, gli ultras puntualizzano: “SMCV merita una struttura adeguata”
prossimo articoloLa Lega supera il 25% in città, la soddisfazione dei vertici cittadini