Home politica Incendio Stir, il PD interroga il sindaco: “Attendiamo risposte”

Incendio Stir, il PD interroga il sindaco: “Attendiamo risposte”

Incredibile! Dopo circa un anno, l’impianto STIR di S. Maria C.V. È nuovamente colpito da un incendio che mette seriamente a repentaglio la salute dei cittadini, già provata dalla costante presenza nell’aria di polveri sottili, puntualmente registrata dalle centraline presenti sul territorio, nell’indifferenza degli Enti territoriali.
Ora, dunque, è finita l’epoca delle chiacchiere e delle giustificazioni di comodo, è finita l’epoca dello “scaricabarile”.
Ora il nostro Sindaco deve dare delle risposte alla cittadinanza, è suo compito e suo dovere politico e morale, oltre che giuridico (essendo la principale autorità di tutela della salute pubblica).
Egli, inoltre, deve dare delle risposte in quanto, da circa un anno, ha istituito un tavolo di concertazione per elaborare strategie e attività concrete!
In quella sede fu presentato dalla GISEC (società di proprietà della provincia che gestisce l’impianto STIR) un progetto per l’adeguamento antincendio della struttura, approvato da tutti!
Tuttavia, nonostante il tempo trascorso, non risulta siano state realizzate le opere relative: le conseguenze oggi sono sotto gli occhi di tutti!
Vogliamo che l’amministrazioni documenti le attività poste in essere per sollecitare l’esecuzione tempestiva dei necessari interventi!

Quali azioni concrete ha posto in essere il sindaco per assicurare una tempestiva esecuzione dei lavori?
Cosa ha fatto, in qualità di Presidente dell’ ambito territoriale ottimale (ATO) rifiuti per risolvere il problema della palese inadeguatezza dell’impianto?
Quali interlocuzioni e strategie ha elaborato con la Presidenza della Provincia (formale titolare dell’impianto) e la regione Campania?

Se non ci dovessero essere risposte a queste domande resterebbe una sola cosa da fare: presentare le proprie DIMISSIONI IRREVOCABILI per la grave responsabilità POLITICA per tutto quanto sta accadendo!
Se solo esistesse un po’ di senso di responsabilità e coscienza civica, stamattina la maggioranza dovrebbe dimettersi in blocco!Il resto sono solo chiacchiere al vento!
E, sia chiaro, nessuno osi parlare di fatalità o di fatto imprevedibile! Questa è un’amministrazione con tantissime falle, ma il tema della salute collettiva è troppo importante per continuare a tollerare negligenze e inadeguatezze.
Siete responsabili del presente e del futuro di questa città, dei danni che state causando alla popolazione per disinteresse totale della cura del cittadino: un Vera Assoluta VERGOGNA.

105946766-109605800806087-5628686041506988702-n
https://www.facebook.com/Fashion-Avenue-732293706837334/