Home politica Politiche Sociali, l’amministrazione Mirra predispone la guida dettagliata attraverso la “Carta dei...

Politiche Sociali, l’amministrazione Mirra predispone la guida dettagliata attraverso la “Carta dei Servizi”

L’Amministrazione Mirra con l’assessore alle Politiche Sociali Rosida Baia ha approvato la delibera di giunta che consente di introdurre ed adottare la “Carta dei Servizi Sociali” dell’Ambito C8 di cui il Comune di Santa Maria Capua Vetere è Ente capofila.

La Carta dei Servizi Sociali costituisce un patto tra la Pubblica Amministrazione e i cittadini attraverso il quale il Comune si impegna formalmente sui servizi erogati al cittadino e sulla loro qualità ma, allo stesso tempo, rappresenta anche lo strumento che definisce i criteri per l’accesso ai servizi, le modalità del relativo funzionamento, le condizioni per facilitarne le valutazioni da parte degli utenti e dei soggetti che rappresentano i loro diritti, nonché le procedure per assicurare la tutela degli utenti.

Dal momento che, ad oggi, le Politiche Sociali del Comune e in generale l’Ambito C8 hanno attivato numerosissimi servizi socio-assistenziali e socio-sanitari che riguardano aree di interventi quali le responsabilità familiari, le donne in difficoltà, i diritti dei minori, le persone anziane, il contrasto alla povertà, le persone con disabilità particolare, il disagio psichico e il segretariato sociale, “abbiamo voluto predisporre la Carta dei Servizi Sociali – hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e l’assessore Rosida Baia – per fornire ai cittadini e utenti uno strumento utile per illustrare in modo semplice e diretto la struttura dei servizi, l’accesso e le modalità di erogazione, nonché rendere sempre più trasparente l’organizzazione dell’Ambito territoriale C8”. 

A questo si affianca la prossima apertura di uno sportello di Segretario Sociale, presso il Mulino Buffolano, con finalità di informazione, assistenza e indirizzo verso i servizi attivi adeguati alle necessità individuali.