Home Altri Comuni S. TAMMARO. Consiglio Comunale, il punto di “Idee in Comune”

S. TAMMARO. Consiglio Comunale, il punto di “Idee in Comune”

Ieri si è svolto a San Tammaro il Consiglio comunale. Due i punti all’ordine del giorno:
1) Costituzione Consorzio servizi sociali ambito C8;
2)Acquisizione aree occupate zona Peep Via Naz Appia  mediante attivazione procedura ex art 42bis del DPR 327/2001.La prima proposta è stata votata all’unanimità dato che ci si augura che attraverso l’istituzione di un consorzio tra gli enti dell’ambito C8 si possano snellire le procedure esistenti al fine di  offrire rapidi e soddisfacenti servizi ai cittadini.
Sul secondo punto il nostro gruppo teme che la strada perseguita possa esporre  l’ente comunale prima  e le cooperative assegnatarie poi, su cui si riververanno i costi, ad esborsi notevoli, considerando il meccanismo di maggiorazione dell’indennizzo dovuto previsto dalla norma di settore.  Infatti l’acquisizione sanante è sostanzialmente un rimedio di un illecito precedentemente perpetrato nella procedura espropriativa che, per ciò solo, necessita di un ristoro ulteriore a titolo risarcitorio oltre al pagamento del valore venale del terreno. A questo punto ci saremmo aspettati una maggiore autorevolezza dell’ente comunale nel conseguire una accordo transattivo con il proprietario del suolo. Alla luce di ciò ci siamo astenuti, sperando per le cooperative e per gli assegnatari  coinvolti che le perplessità evidenziate nella seduta consiliare non trovino riscontro.