Home Altri Comuni CASAPULLA. Lillo: “Esito negativo per il giovane, ma non abbassiamo la guardia”

CASAPULLA. Lillo: “Esito negativo per il giovane, ma non abbassiamo la guardia”

2

“Stamattina ho ricevuto una telefonata con la quale mi hanno comunicato che il risultato del tampone effettuato sul giovane di Casapulla è risultato negativo. Questa buona notizia non deve farci abbassare la guardia, anzi deve essere uno stimolo a continuare a stare a casa ed a conservare uno comportamento di massima attenzione” – esordisce il sindaco di Casapulla Lillo – “Nella giornata di ieri il Presidente della Giunta Regionale ha emanato due ordinanze, la numero 17 e la numero 18, in cui ha fatto divieto di accesso ed allontanamento dal Comune di Ariano Irpino in provincia di Avellino e dai Comuni di Sala Consilina, Caggiano, Polla e Atena Lucana in provincia di Salerno. Invito chiunque abbia soggiornato in queste aree e abbia avuto contatti, per qualsiasi motivo, con persone residenti in tali zone a rimanere a casa in quarantena volontaria per almeno 14 giorni, come per tutti quelli che sono rientrati, a qualsiasi titolo, dalle città del nord. Dobbiamo continuare a stare attenti ed a rimanere a casa per limitare al massimo i contatti con altre persone, uscire solo per “motivate e comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e per motivi di salute”, utilizzando il percorso più breve.
Purtroppo si vedono ancora persone che girano a vuoto per una passeggiata o per curiosare. NON E’ UN ATTEGGIAMENTO RESPONSABILE E CORRETTO VERSO SE STESSI E VERSO GLI ALTRI”.

articolo precedenteS. TAMMARO. Tampone negativo per un giovane
prossimo articoloUltim’ora, salgono spaventosamente i positivi in città