Home Altri Comuni CASAPULLA. Si attende esito di 2 tamponi. Oggi eseguito un altro test

CASAPULLA. Si attende esito di 2 tamponi. Oggi eseguito un altro test

1

“Siamo ancora in attesa del risultato dei due tamponi di ieri; oggi è stato eseguito un altro test su un cittadino di Casapulla” – esordisce il sindaco Lillo – “Purtroppo i casi di verifica del contagio sono in aumento anche nel nostro paese e questo innalza le probabilità che noi stessi possiamo incrociarci con parenti, amici, vicini di casa o conoscenti contagiati che, inconsapevolmente, sono stati a loro volta a contatto con parenti, amici, vicini di casa o conoscenti contagiati e così via. Una volta infetti siamo anche noi portatori di contagio a tutti quelli che incontriamo. Per questo motivo dobbiamo stare a casa ed uscire solo ed esclusivamente per motivi indifferibili e per il tempo strettamente necessario

Con la nostra polizia municipale abbiamo intensificato i controlli ed abbiamo deciso di essere più severi multando, se necessario, i trasgressori come è stato fatto nella giornata di oggi e continueremo a fare nei prossimi giorni. La superficialità con la quale si cercano motivi per uscire in strada mette a serio rischio tutti; la persona che trasgredisce, i suoi familiari, i suoi parenti, i suoi amici, i suoi vicini di casa o conoscenti in una catena infinita

Oggi non si può ignorare questa regola: DOBBIAMO RESTARE A CASA

Spero che non succeda a nessuno, ma nel caso dovessimo rilevare su di noi o sui nostri familiari i sintomi riconducibili al #Coronavirus, dobbiamo cercare di rimanere calmi ed avvisare il medico di famiglia, con il quale attivare la procedura di verifica e richiedere di eseguire il tampone. Dobbiamo metterci in quarantena volontaria fino a quando non veniamo a conoscenza dell’esito del test. A risultato acquisito ci dobbiamo regolare di conseguenza

Posso solo immaginare l’ansia e la preoccupazione di chi esegue il tampone in attesa dell’esito, ma credetemi, quando attendo il responso di un test e sul display del mio telefonino compare la scritta ’Asl Santa Maria Capua Vetere’, mi viene un colpo, un senso di apprensione e di paura di ricevere la notizia di un caso positivo ma soprattutto il terrore di doverlo trasmettere alla persona interessata. Questo momento vorrei che non avvenisse mai, non fatelo accadere”.

Entra nella Community de “La Voce di Casapulla”, iscriviti al gruppo facebook -> https://www.facebook.com/groups/818448448652185/

articolo precedenteS. PRISCO. Arrivato l’esito di tamponi, sono 3 negativi
prossimo articoloCURTI. Coronavirus, due denunciati