Home politica Busico a Mirra: “Facciamo gestire le consegne alimentari da organi istituzionali e...

Busico a Mirra: “Facciamo gestire le consegne alimentari da organi istituzionali e non da politici”

“In questo momento difficile dell’emergenza sanitaria e della necessaria restrizione in casa sono mirabili e lodabili tutte le iniziative volte ad alleviare la sofferenza anche economica delle famiglie più disagiate” – dichiara il consigliere Paolo Busico“Condivisibili, quindi, le iniziative di aiuto alle famiglie tramite la consegna a domicilio sia di presidi sanitari che di generi alimentari, ma sarebbe opportuno che le necessità e i bisogni dei nostri concittadini non fossero strumentalizzati e sfruttati a fini politici. Cosa, questa, che sta svilendo le attività altruistiche e pulite di tanti concittadini più fortunati. Sarebbe forse il caso, quindi, di affidare la consegna di tali aiuti ai vigili, alle forze dell’ordine e alle associazioni senza l’ausilio e la presenza di assessori e consiglieri comunali e/o regionali, come ampiamente riportato sui  social media. La becera strumentalizzazione  politica dei bisogni e della debolezza di una parte della popolazione locale, in un momento così delicato e difficile, appare ancora più di cattivo gusto e fuori luogo. Chiedo, quindi, al sindaco di far sì che le iniziative di consegne di pacchi alimentari e/o altri generi necessari in questo momento vengano gestiti da organi istituzionali e non da rappresentanti politici. Ritengo, inoltre, necessario che vengano chiarite – dall’Amministrazione comunale – anche le voci inerenti il pacco alimentare distribuito ai bisognosi il cui costo totale sarebbe minore rispetto a quello previsto”.

105946766-109605800806087-5628686041506988702-n

Seguici sulla nostra pagina Facebook -> https://www.facebook.com/LaVoceSammaritana/

Per sapere tutte le news su S. Maria Capua Vetere iscriviti al nostro gruppo facebook > https://www.facebook.com/groups/219192501849322/