Home Altri Comuni CASAPULLA. Preghiera all’interno del Cimitero? Bocciata dagli organi preposti

CASAPULLA. Preghiera all’interno del Cimitero? Bocciata dagli organi preposti

“Nei giorni scorsi, sono stato contattato dal capogruppo di ‘Casapulla C’è’, che mi preannunciava la presentazione di una richiesta attraverso la quale chiedeva l’organizzazione di un momento di preghiera all’interno del cimitero in occasione della Pasqua con numero limitato di persone” – esordisce il sindaco Lillo -“La proposta, pur ritenuta accettabile, aveva bisogno di essere verificata, sia per la fattibilità che per il rispetto della normativa Nazionale e Regionale. Pertanto, attraverso il nostro comando di Polizia municipale, abbiamo chiesto un parere agli organi che si occupano dell’ordine pubblico a livello provinciale, i quali ci hanno riferito che è assolutamente vietato organizzare incontri di questo tipo, anche se prevedono la partecipazione di un gruppo limitato di persone, in quanto si va in contrasto con la normativa vigente che ci obbliga a restare a casa per contenere la diffusione del Coronavirus”.