Home Attualità Coronavirus. Primo giorno al mercato, ecco il riassunto della mattinata

Coronavirus. Primo giorno al mercato, ecco il riassunto della mattinata

Questa mattina siamo stati nell’area mercato che dopo 2 mesi è ritornata a funzionare almeno per l’area alimentare. Il flusso delle persone è stato ben gestito dalla Polizia Municipale che anche grazie
all’App ComunicaCity poteva vedere in tempo reale quante persone erano all’intero dell’area, mentre alla Protezione Civile era affidato il compito di rilevare la temperatura corporea agli utenti.

Le persone entravano da via Santella ed uscivano da via Righi. Non tutti gli stalli erano occupati, sia perchè già liberi sia perchè qualcuno ha preferito non aprire. Durante la mattinata c’è stata anche la visita del sindaco Mirra in compagnia dell’assessore De Riso e dell’assessore Petrella, mentre per l’opposizione registriamo la presenza del consigliere Di Nardo. L’amministrazione si è assicurata che tutto ha funzionato secondo quanto stabilito dalle norme.

Cosa poco carina, a nostro avviso, è stata la presenza degli ausiliari della sosta, infatti come comunicato, è da giorno 18 che ritorna la sosta a pagamento. La loro presenza ha mandato in confusione qualche cittadino che ha pagato ugualmente la sosta.

Camminando abbiamo avuto modo di ascoltare anche i vari mercatali e le loro idee, a quanto pare nei prossimi giorni potrebbe arrivare sulla scrivania del sindaco e dell’assessore una proposta.

Il mercato si ripeterà domenica 24 maggio, una delle proposte è quella di far entrare le persone anche da via Righi consentendo un maggiore da ambo i lati.