Home Attualità Eletto il nuovo Consiglio Direttivo per i Lions sammaritani

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo per i Lions sammaritani

In linea con il nuovo corso dettato dalla emergenza tuttora in atto, con l’ausilio di una piattaforma telematica, si è svolta il 26 aprile u.s., l’assembleagenerale dei soci convocata dal presidente in carica Fernando Greco, per il rinnovo del Consiglio Direttivo che guiderà il Club sammaritano nel prossimo anno sociale.

Con voto unanime dei soci presenti in modalità virtuale, è stato acclamato presidente per l’anno sociale 2020/2021 l’Ing.Vincenzo Quarracino (nella foto), socio fondatore del sodalizio. 

Il presidente Vincenzo Quarracino ha  già ricopertoquesto ruolo, con prestigio, nell’anno sociale2008/2009 e che, con la sua esperienza, saprà dare il giusto rilievo alla importante ricorrenza del venticinquesimo anniversario del Club, con azioni particolarmente significative e di largo impatto sul tessuto sociale del territorio.

  All’altezza del compito cui sarà chiamato è certamente anche lo staff del presidente che i soci -sempre all’unanimità – hanno  eletto, nelle persone di :

Rachele Cantelli, Vice Presidente e Tesoriere; 

Luigi Avenia, Segretario;  

Gaetano Cenname, Presidente di club addetto ai soci; 

Ugo Grillo, Presidente comitato service; 

Mario Romano, Direttore marketing e comunicazione; 

Rosalba Basso, Leo advisor;  

Domenico Monaco, Direttore di club; 

Angelo Cocozza e Annamaria Sorice, consiglieri;  

Fernando Greco , immediato past presidente. 

    Naturalmente l’attività del club sarà completata, per il volgente anno sociale, dal presidente Greco con immutata passione fino al passaggio della campananelle mani di Enzo Quarracino il quale – nel ringraziare della fiducia accordatagli dal sodalizio – ha intesoconfermare, fin d’ora, il suo impegno, pur nelle contingenti difficoltà del momento, ad operare per tener fede all’imperativo del We Serve , con l’auspicio chequesti giorni possano divenire, al più presto, un ricordo per i lions come per tutti i cittadini”.