Home politica Amministrative 2021, primi nomi “anti Mirra”

Amministrative 2021, primi nomi “anti Mirra”

Nel 2021 la città di Santa Maria Capua Vetere è chiamata al voto. Da un lato ci sarà sicuramente il sindaco Mirra che già sta allestendo le liste che lo sosterranno per la riconferma alla guida della città. Da valutare sarà la posizione del PD, per molti vicino a Mirra ma non è escluso niente a sei mesi dalle elezioni.

MIRRA: Secondo i ben informati il sindaco sicuramente riceverà l’appoggio della lista “Svolta Popolare” (il consigliere De Lucia, l’assessore De Riso oltre che Gerardo Di Vilio), la lista di Luigi Bosco che avrà come punta di diamante l’assessore Petrella, oltre che i fedelissimi Baia, Simonelli e De Iasio. Nei prossimi giorni sveleremo anche altri nomi nuovi che sosteranno la candidatura del sindaco Mirra.

CORVINO: Uno dei nomi caldi è sicuramente quello di Gianfranco Corvino che pare stia lavorando per scendere in campo con l’ing. Carlo Raucci, candidato alle ultime regionali. Non mancherà per Corvino l’appoggio dell’ex sindaco Di Muro e dell’ex consigliere regionale Carmine Iodice.

AVETA: Altro aspirante sindaco è l’avv. Raffaele Aveta che potrebbe godere dell’appoggio del Movimento 5 Stelle oltre che delle associazioni che già da tempo sostengono l’avvocato per ogni progetto.

SANTILLO: Discorso a parte per il centrodestra, il nome che circola nell’ambiente è quello della consigliera Santillo, ma sicuramente avrà un ruolo determinante anche la Lega che al momento non si è espressa sulla sua candidatura. Santillo, che inizialmente era passata in minoranza formando il gruppo consiliare con Busico, De Lucia e Angelino ha perso il sostegno dei tre.