Home S. Maria Il campione del mondo Gicco apre una ASD a Santa Maria Capua...

Il campione del mondo Gicco apre una ASD a Santa Maria Capua Vetere

La città di Santa Maria Capua Vetere può vantare di aver dato i natali a tante eccellenze, anche sportive. Una di queste è senza dubbio Guglielmo Gicco, campione mondiale di kick boxing 2018, campione italiano di box orientale, primo atleta del sud Italia a partecipare a un torneo di bare knuckle boxing (boxe a mani nude) che si terrà in Inghilterra il 31 luglio, e da anni ai vertici nazionali e internazionali degli sport da combattimento. Un campione dentro e fuori il ring, molto attivo nel sociale e impegnato in iniziative contro il bullismo e la violenza sulle donne. Eppure la sua estrema professionalità e il ricco palmares non sono bastati per avere da parte dell’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere il riconoscimento sportivo e umano che meritava. “Non ho avuto alcun riconoscimento dalle istituzioni della mia città -dichiara il campione sammaritano – Da anni l’amministrazione aveva promesso uno spazio comunale in cui poter formare i giovani e realizzare un progetto sociale, ma ogni promessa è stata disattesa. Al contrario, ho ricevuto attestazione di stima dagli amministratori del Comune di San Prisco in cui oggi è situata la palestra “Team Pitbull Gicco”. Nonostante il mancato riconoscimento da parte delle istituzioni sammaritane, ho inaugurato una ASD sportiva a Santa Maria Capua Vetere dove potrò finalmente allenare i tanti giovani che desiderano avvicinarsi ai sani principi dello sport e della competizione. È motivo di grande orgoglio tornare nella città che amo e che ho sempre portato con me nelle competizioni svoltesi in varie parti del mondo. Un grazie all’Avv. Raffaele Aveta per avermi sostenuto in questa nuova avventura, anche mediante la donazione di attrezzature sportive. La città ha bisogno di persone come lui che amano Santa Maria e i sammaritani”.