Home Attualità Personale ridotto al carcere, arriva la proposta del Sappe

Personale ridotto al carcere, arriva la proposta del Sappe

Vista la carenza di personale e considerata l’emergenza sanitaria il Sappe (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) ha inviato una nota ai vertici per chiedere di valutare un ulteriore proroga dei provvedimenti di distacco con i quali fino ad oggi si è “tamponato” alla grave carenza che attanaglia la struttura. Nella nota, continua il Sappe, è sconsigliato disporre il rientro dei colleghi che hanno contribuito a garantire ordine e sicurezza alla struttura sammaritana.