Home S. Maria Domenica da rugby, il Clan sfida gli Amatori Napoli

Domenica da rugby, il Clan sfida gli Amatori Napoli

Dopo un anno e mezzo di pandemia la magia della palla ovale ha ripreso a girare.  La Seniores non gareggia da ben 18 mesi, ma da quando i protocolli della FIR hanno consentito la ripresa degli allenamenti per gli atleti che settimanalmente si sottoponevano al tampone antigenico, non ha perso un’occasione per recuperare fisico ed energie sopite dalla pandemia, ritornando sul campo insieme al loro staff tecnico  Gino Licciardi e Luca Di Cicco. Diversi club campani che pur si sono iscritti al campionato si sono visti costretti a ritirare le loro squadre per la mancanza del numero dei giocatori. Il Rugby Clan nonostante tutto è riuscito a mantenere viva nei propri atleti, la voglia di ritornare ad essere competitivi, con allenamenti individuali fatti anche in videoconferenze, trascinando così pure i ragazzi delle squadre minorili. C’è tanto entusiasmo da parte degli allenatori che al momento non azzardano alcun pronostico. Certo che i padroni di casa non vogliono deludere le aspettative, né cedere il passo alla compagine avversaria. Insomma non accetteranno di fare una prova incolore. Al momento il team Gialloblu prevede in campo uno schieramento al completo con: Daniele Monaco, Cristian Morelli, Ettore Vigliotta, Antonio Iannucci, Nicola Ricciardella, Pasquale Perna, Carlo Graziano, Oreste Natale, Marco Leonelli, Giovanni Di Florio, Giovanni Morrone, Marcello Marassi, Alfonso Piccirillo, Gaetano Biondi e Munno Gianluca.